2x1000

 

A seguito dell'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti, il 2×1000 è l’occasione offerta ai cittadini per sostenere chi sceglie di impegnarsi in politica in maniera pulita e trasparente, proprio come stiamo facendo noi con le nostre donne e i nostri uomini.

Ogni anno, grazie al contributo di migliaia di persone, possiamo continuare il nostro impegno nei territori e nelle istituzioni, mettendo a disposizione le migliori energie, l’entusiasmo e la competenza dei nostri giovani.

SOSTENERE IL MOVIMENTO LA PUGLIA IN PIÙ È SEMPLICE E GRATUITO

SCRIVI IL CODICE E32 NEL BOX DEDICATO AL 2X1000 CHE TROVI NELLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI E FIRMA ACCANTO.

Scarica e diffondi sui social le card per sostenere LA PUGLIA IN PIÙ

FAQ - 2xMILLE AL MOVIMENTO LA PUGLIA IN PIÙ

  1. IL 2x1000 COS'È?

    È una quota dell’Irpef che, in sede di dichiarazione dei redditi, il contribuente può scegliere di destinare ai soggetti politici che rispondono a requisiti di democrazia interna regolati da Statuto e che abbiano garantito trasparenza attraverso la pubblicazione dei bilanci. Il Movimento LA PUGLIA IN PIÙ è uno di questi. Non si tratta di una tassa aggiuntiva: per il contribuente è un gesto gratuito. Infatti, nel caso in cui non si dovesse esprimere nessuna volontà (non optando per alcun soggetto) la quota resta in automatico allo Stato Italiano.

  2. CHI PUÒ DEVOLVERE IL 2x1000?

    Chiunque presenti la dichiarazione dei redditi o abbia ricevuto la CU 2022 relativa ai redditi dell'anno 2021.

  3. COME SI DEVOLVE IL 2X1000 A LA PUGLIA IN PIÙ?

    Inserisci il codice E32 nello spazio dedicato alla scelta del 2x1000 e firma accanto(vedi immagine sottostante).

    I contribuenti che presentano la dichiarazione dei redditi, troveranno nel modello predisposto una pagina dedicata alla devoluzione del 2xMille, del 5xMille e dell’8xMille.

    Si possono continuare a devolvere tutti e tre: il 2xMille non è alternativo né al 5xMille né all’8xMille.

  4. COSA SUCCEDE IN CASO DI 730 PRE-COMPILATO?

    Si può devolvere il 2xMille attraverso i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate o compilando e presentando l’apposita scheda tramite sostituto d’imposta, CAF o professionista abilitato.

  5. E PER CHI NON HA L’OBBLIGO DI PRESENTARE LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI?

    Si può devolvere il 2xMille al Movimento La Puglia in Più compilando la scheda dedicata e presentandola presso lo sportello di un ufficio postale o per il tramite di un intermediario abilitato alla trasmissione telematica.

  6. IN CASO DI DICHIARAZIONE CONGIUNTA?

    Occorre compilare due schede, una per contribuente, che vanno inserite in due buste separate, chiuse e contrassegnate sui lembi di chiusura. Su ognuna va indicato nome, cognome e codice fiscale e la dicitura “Scheda per le scelte della destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’Irpef”. Si possono presentare all’ufficio postale, Caf o telematicamente al sito dell’Agenzia delle Entrate.